Per visualizzare tutto l’articolo clicca qui

Il Contratto Collettivo Nazionale dei Lavoratori della scuola vigente è il documento che regolamenta il rapporto tra il personale e il Dirigente Scolastico in qualità di datore di lavoro.
La relazione sindacale è un aspetto fondamentale per la tutela e il rispetto dei lavoratori.
Dal CCNL nazionale deriva il CCNL integrativo di ogni istituzione che va incontro alle esigenze particolari delle singole comunità di lavoratori.
Esso è condiviso tra Dirigente Scolastico e personale tutto attraverso gli istituti sindacali previsti dalla legge.

Le pubbliche amministrazioni pubblicano i contratti integrativi stipulati, con la relazione tecnico-finanziaria e quella illustrativa certificate dagli organi di controllo di cui all’articolo 40-bis, comma 1, del decreto legislativo n. 165 del 2001, nonché le informazioni trasmesse annualmente ai sensi del comma 3 dello stesso articolo. La relazione illustrativa, fra l’altro, evidenzia gli effetti attesi in esito alla sottoscrizione del contratto integrativo in materia di produttività ed efficienza dei servizi erogati, anche in relazione alle richieste dei cittadini”(art.21)